doman se sèra…

      2120.mp3
      2120.mp3

l’è Nadal mè bèle gènt
l’è Nadal de mandorlati
e de òmeni su l’ór
che i ne crèpa de strangóssi
sconfionandose ‘n carton
sota ‘l pònt de l’Ades sgiónf

l’è Nadal coi ceregòti
tuti ‘n festa ‘ntorn na cuna
a scorlarghe i campanèi
a doi àngioi ‘mpituradi
e doi statue ‘mbesuìde
coi sò òci fisi al ciel

l’è Nadal e faren festa
tuti arènt ‘na bèla tàola
e deför dré i védri grìsi
doi rulòt e ‘l bidon pien
e de bòci ‘n s’ciàp ‘ngremì
che ‘n regàl gramùsa pan

ma se sèra i scuri prést
che è arivà gesù bambin

Giuliano

domani si chiude

è Natale mia bella gente | è Natale di mandorlati | e di uomini in bilico | che muoiono di indifferenza | combattendo per un cartone | sotto il ponte dell’Adige gonfio | è Natale con i chierichetti | tutti in festa attorno ad una culla | a suonare i campanelli | per due angeli dipinti | e due statue inanimate | coi loro occhi fissi al cielo | è Natale e faremo festa | tutti vicini ad un tavolo imbandito |   e fuori dalle vetrate grigie | due roulottes ed il bidone pieno | ed un gruppo di bambini infreddolito | che vorrebbero del pane, in regalo | ma si chiudono gli scuri presto | che è arrivato Gesù Bambino

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

image_pdfimage_print

5 commenti su “doman se sèra…

  1. Hai dato il senso del momento attuale … una sferzata di sottile e tagliente ironia … hai saputo dire la verità in poesia!

  2. Bòn Nadal caro Diaolìn
    ‘ntant che vèn Gesù bambin.

    Ma me par de gaverghe le stornisie perché alquanti dì fa me pareva de averne lezù n’altra, bontempón!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 characters available