paturnie…

      3235.mp3

se slànega dent i penséri
revèrsi
‘ngropadi ‘n te ‘n s-ciàp de soménze de acàz
trivèle le cròda
pogiàde sul vènt
soliènte a polsàrse
su l’or de la sera

Giuliano

smanie

rimescolano dentro i pensieri | dolènti | ammucchiati in un pugno di baccelli d’acacia | come trivelle cadono | appoggiate sul vento | e solinghe riposano | sull’orlo della sera

 

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 characters available