notte…

      3266.mp3

sto dipingendo di fuliggine
le pieghe della notte
per ritrovare nei suoi veli
il colore del respiro
di una stella mai nata,
nascosta solo dal pensiero

Giuliano

‘mpitùro de carùgen | le fìzze de la nòt | par desgaisàr da le coltrìne | ‘l color de ‘l àrfi | de na stéla mai nassèsta, | sconduda sol dal ramaissàr dei mè penséri

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

image_pdfimage_print

1 commento su “notte…

  1. Da Facebook:

    Anna Schettini

    intressante questa inversione..dalla lingua italiana al dialetto..

    Giorgio Cogoli

    quante volte nella vita viene la voglia “de ‘mpiturar de carùgen”..:-)

    Andrea Brugnara

    questa avria volù scriverla mi….purtropo m’as precedù.

    Bruna Veneri

    bella giuli…………

    Mauro Pallaver

    Kerregali! Grassie.

    Fulvia Villi

    Condivido il pensiero di Mauro! che regai!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 characters available