This page was exported from nalènt... [ http://www.diaolin.com/wordpress ]
Export date: Mon Mar 4 4:57:56 2024 / +0000 GMT

Canchen nr. 16




Mi me légio ent en te 'l cör

Ciòdi rùgioi

I sconfiona le me' nòt

Empiantàdi 'n tra le còste

A smartelàde a bòtaciuch

E pregar che ogni qoal trat

Valghe colp el bàtia sul vöit

Resta' n brìgol de parole

Come nugole 'n te 'l cào

Senza ombrèle a tegnìr sut

Cardine nr. 16

Ho scoperto che ho nel cuore

Chiodi a punta, arrugginiti

Mi disturbano le notti

Conficcati nella carne

Martellate, senza tregua

E io spero che ogni volta

Qualche colpo suoni a vuoto

Giace un tremolo di voci

Gonfie nuvole nel cranio

Senza ombrelli per nessuno

Powered by [ Universal Post Manager ] plugin. MS Word saving format developed by gVectors Team www.gVectors.com