(VIII) guerra

accordo finale per chiudere il conto
con vecchi banchieri in odore di morte
astratto conteggio di numeri rossi
su libri di carta che evapora al vento
son bianche parole i nomi di gente
donata alla mira di onesti cecchini
inerti sculture per lapidi monche
piantate nel sangue di un credere vano
lasciate seccare tra inni di pace
e discorsi infarciti di niente

Giuliano

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

image_pdfimage_print

Commento (1)

  1. guido Leonelli

    Intrigante, direi. Forse zeppa di allusioni a fatti anche recenti. Onesti cecchini, lapidi monche, credere vano.
    Intrigante e quini interessante da interpretare.
    Ciao.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *