lettere accentuate-page-001sorgente90

Lettere accent[U]ate: un nuovo progetto che voglio portare avanti quest’inverno al Molìn de Portegnàch di Faver, in valle di Cembra assieme ai ragazzi di Sorgente90.

Lettere accent[U]ateun gioco di parole per indurre il pubblico a partecipare ad un intimo colloquio con alcuni amici artisti che inizierà per l’ appunto con un gioco fatto di parole.

Lettere accent[U]ate un ciclo di incontri di sette serate (una ogni 3 settimane)  ogni volta con due/tre artisti eterogenei:  poeti, musicisti, cantanti, scrittori, pittori e scultori e chi mi verrà in mente.

Lettere accent[U]ate: un momento di riappropriazione dell’idea che dietro ad un pennello, una penna o uno strumento c’è una persona che ha delle storie da raccontare, da suonare, da mostrare, da cantare o addirittura da tacere!

Le date e i pensieri:

Le serate si terranno al Molin de Portegnàch, vicino a Faver, iniziando alle ore 20:45.

28 novembre 2014 – Lettere accent[U]ate

Johann Sebastian Bach ci accompagnerà in un viaggio con due artisti che si racconteranno attraverso i loro strumenti e le mie peripezie verbali

19 dicembre 2014 – Lettere accent[U]ate

Wolfgang Amadeus Mozart in un geniale gioco di voci e parole come stimolo per due artisti che vorranno giocare sulle proprie corde per disegnare la loro idea di umanità

 

9 gennaio 2015 – Lettere accent[U]ate

Edith Piaf e le sue sofferenze vocali intrecciate ai pensieri di due artisti ai quali voglio associare il suo dire per ritrovare il senso di un canto umano

 

30 gennaio 2015 – Lettere accent[U]ate

Arturo Benedetti Michelangeli ovvero la perfezione del suono con due amici che si sveleranno dimenticando per una sera l’orologio nel cassetto lasciando che la parola sia ritmo

20 febbraio 2015 – Lettere accent[U]ate

Richard Galliano, musica gitana e anima musette a colloquio con due artisti che si incontrano per un gioco di parole dove chi conduce la serata è un sogno cercato

13 marzo 2015 – Lettere accent[U]ate

Elisabeth Schwarzkopf, la poesia del canto dove il suono e la parola trovano l’apoteosi con due personaggi che ci aiuteranno a farsi comprendere a modo loro

10 aprile 2015 – Lettere accent[U]ate

Glenn Gould una vita sui bordi di un lago e due amici lontani che incontriamo nelle parole di un poeta e nel suono di una notte antica

 

Le serate si terranno al Molin de Portegnàch, vicino a Faver, iniziando alle ore 20:45.

 

sorgente90

Queste date possono variare e saranno scelte dai vari attori.

Le persone:

  • Lina Morselli e Antonio DellaRocca (scrittori) – Trieste (TS)
  • Corrado Zanol (poeta) – Capriana (TN)
  • Andrea Brugnara (scrittore) – Verla di Giovo (TN)
  • Guido Comin (PoetaMatusèl) – Treviso (TV)
  • Nicola Fadanelli (viola) – Cembra (TN)
  • Massimo Pisetta (scrittore) – Faver (TN)
  • Suchert Daniel di Schuler (artista) – Boa, La Coruna (Spagna)
  • Antonio Castagna (cantante) – Pergine Valsugana (TN)
  • Robert Mitterrutzner (didgeridoo) – Bressanone (BZ)
  • Martino Nicolodi (tromba) – Cembra (TN)
  • Chiara Brun (arpa) – Rovereto (TN)
  • Roberto Nones (fisarmonica) – Capriana (TN)
  • Francesco Petri (clarinetto) – Segonzano (TN)
  • Claus Soraperra (artista) – Canazei (TN)

 

a tu per tu con i tuoi pensieri

sorgente90

lettere accentuate-page-001

 

Allegati:

Glenn Gould

 

 

Johann Sebastian Bach:

Mozart:

 Richard Galliano:

 

 

Edith Piaf:

 

 

Elisabeth Schwarzkopf:

 

 

 

 

Arturo Benedetti Michelangeli:

 

 

Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

image_pdfimage_print