Uscita di sicurezza…

Non c’è niente che io possa salvare di quel fiore che vuole annegare nelle foglie di ontano ingiallite da un autunno tardivo a morire spunta solo quel petalo azzurro che rischiara le nubi più cupe e disegna un futuro invadente per cantare un sorriso per me Giuliano EMERGENCY EXIT There[…]

Continua a leggere …

la notte..

la notte disegna parole sui vetri nebbiosi dipinti da patine grigie di grevi respiri rintocchi di caldi pensieri abbracciati ai miei sogni il vento trasporta le luci di un borgo aggrappato alla china colore di soli ingabbiati palesano stelle appese a dei pali, prigioni di niente il dito si muove[…]

Continua a leggere …

notte…

sto dipingendo di fuliggine le pieghe della notte per ritrovare nei suoi veli il colore del respiro di una stella mai nata, nascosta solo dal pensiero Giuliano ‘mpitùro de carùgen | le fìzze de la nòt | par desgaisàr da le coltrìne | ‘l color de ‘l àrfi | de na stéla[…]

Continua a leggere …

respiri…

quelle mani che toccano notti e poi mi sveglio aprendo gli occhi per trovare la scintilla del mio vivere, timida stella che si affaccia tra le nubi di una notte senza luna e scure ombre di montagne addormentate. Quelle mani che, non sono mie… Giuliano sófi… quele man che toca[…]

Continua a leggere …