te canto nà canzon (musica e testo)

      120.mp3

te canto nà canzon
par dirte tut l’amor
che crese dent a ‘l cör
disendo, te vöi ben

te scrivo pan pianin
el ben che te vöi dar
che sentes fort da mi
no sai se ‘l pöl bastar

e tute quele volte che te vardo dent ‘n de i òci
mi gato ‘n font al cör, penseri sol par mi
me gato ‘n mez al pet en grop da desligar
che ‘l ferma come ‘n mur l’amor che gai da dar

te canto nà canzon
par starte pù vesina
par dirte coi me sguardi
el ben che vöi par ti

te scrivo doi parole
par farte compagnia
che daghia ‘n pöc de calt
a ‘n cör, che è perdù via

ma tute le altre volte che no ès chi arent a mi
en l’anima te cerco, par autarme mi
e gato ‘n oselet che ‘l sgola via lontan
che ‘l cerca a modo sò, en nìo su le me man

te canto ancor doi note
par dirte te vöi ben
par carezarte ‘l cör
par darte tut l’amor

par darte ‘n pöc de calt
che no ès usada ti
ma che par star ensema
te strengerò al cör mi

e forsi l’è la volta che sentes dent de ti
le robe bele che me fas sentir a mi
e torna l’oselet sgolà su ‘n ram lontan
e ‘l gaterà par sempro, en nìo su le me man

Giuliano

File pdf: http://www.diaolin.com/wordpress/img/te_canto_na_canzon.pdf

File mp3 con la

      te_canto_nà_canzon

di questa canzone(3900kb).

File mscz con la musica Documento Musescore  http://www.diaolin.com/wordpress/img/te_canto_na_canzon.mscz

per i due link devi fare copia e incolla

 

Traduzione in italiano del testo:

ti canto una canzone
per dirti tutto l’amore
che nasce nel mio cuore
dicendo, ti voglio bene

ti scrivo sottovoce
il bene che ti voglio
che senti forte da me,
non so se basterà

e tutte quelle volte che ti guardo dentro gli occhi
ritrovo in fondo al cuore pensieri anche per me
ma trovo nel tuo petto un nodo da sbrogliare
che ferma come un muro l’amore che ho per te

ti canto una canzone
per starti un po’ vicino
per dirti col mio sguardo
il bene che ti voglio

ti scrivo due parole
che ti facciano compagnia
che diano un po’ di calore
ad un cuore che si e’ perso

ma tutte le altre volte che non sei vicina a me
ti cerco dentro l’anima per aiutare me
e trovo un uccellino che vola via lontano
cercando disperato un nido sulla mia mano

ti canto ancora due note
per dire: ti voglio bene
accarezzarti il cuore
e darti tutto il mio amore

per darti un po’ di caldo
che non conosci, tu
ma che per stare insieme
ti stringerò  al mio cuore

e forse verrà il giorno che sentirai anche tu
tutte le cose belle che fai sentire a me
e l’uccellino tornerà da quel ramo lontano
e troverà per sempre quel nido sulla mia mano
La traduzione non rende molto l’idea del pezzo in dialetto ma non mi veniva altro.

Questo/a opera è pubblicata con una Licenza Creative Commons
Free Cultural Works

en bel paes

      115.mp3

gh’è ‘n bel paes
su ‘n mez ai monti
‘ndoche as lasà ‘l cör

dove che ‘n temp
en pöc lontan
no m’as dit gnent

te l’es tegnù par ti
strucà ‘ndel anima
ligà al pensier

ligà ‘l pensier
che ‘n dì
me avristi vist

magari mai
però l’è ades
che tut fiorise

ma ti no vös
binar quel fior
come ‘l sia tò

ti vös che ‘l temp
te autia ‘n pöc
a carezarlo

a darghe amor
che nase pian
da ‘n cör content

Giuliano

Questo/a opera è pubblicata con una Licenza Creative Commons
Free Cultural Works