This page was exported from nalènt... [ http://www.diaolin.com/wordpress ]
Export date: Thu Jul 9 0:49:58 2020 / +0000 GMT

democrazia...



l'èi pròpi 'n parolon de libertà

bela tonda e fata su da festa granda

i la tira a lustrofìn se vèn furèsti

con en s'ciàp de pancie sgionfe a resonàr

i ne à dit che i l'àpa töta 'n di lontan

en de 'n paes che no völ nar negùni

i l'à metùda 'nsèma che i ghe crédia

col popolo e 'l potere, gnènt en tut

e pò i l'à scrita a 'ngiòstro sora 'n fòli

strucada 'n mèz a slòiche de sapiènti

che par vèderghen för bisòn studiar

la léges su 'n de i muri e i tribunài

tacada dré la schena o 'n ponta a 'n làpis

i l'à ciamada "legge" a mò de tèrmen

mi la vorìa saór...

saór  de libertà

Giuliano

democrazia

è proprio un parolone di libertà | bella tonda ed addobbata per la festa grande | la mettono in bella mostra se vengono ospiti | con un gruppo di pance gonfie ad accoglierli | ci hanno detto che l'abbiano preso un giorno lontano | in un paese dove non vuole andare nessuno | l'hanno costruita perché sia convincente | con il popolo ed il potere, niente in tutto | e poi l'hanno scritta con l'inchiostro sopra un foglio | stretta in mezzo a filastrocche di sapienti | che per comprenderle bisogna studiare | la leggi sopra i muri ed i tribunali | attaccata sopra la schiena o in punta ad una matita | l'hanno chiamata legge come fosse un confine | io la vorrei sapore... | sapore di libertà

Powered by [ Universal Post Manager ] plugin. MS Word saving format developed by gVectors Team www.gVectors.com