This page was exported from nalènt... [ http://www.diaolin.com/wordpress ]
Export date: Wed Aug 21 18:05:55 2019 / +0000 GMT

l'ultima ics...



gh'è i sapienti 'n procesion da dói trèi dì

che i sconfióna a sgombetàde la reson

de èsser dré a arsiàrne lori 'l nòss doman

senza ics, senza festidi o rogazión

con le man piene de bòmbi a profusión

tuti mèsteghi i ne 'ncanta 'n le sò slòiche

smolinandone na storia de promesse

fate a chiche stampa soldi a sò piazer

con en stèmpel sèmpro ongiù de sànch porét

e na sdréla de bosíe a tegnirne al frét

pò da 'n font vèn su na tònega 'ndoràda

con en man en bel cossìn fat de bombass

sora gh'e' anca na corona e 'n sètro nöo

e na sbibia da giurar le promisión

'ntant che sòna anca 'l batòcio la pasión

l'angonia ne canteren,'ntonadi, al sol

de qoel di che aven trat via qoel ultim fòli

dando 'n man a 'n tananài i nòssi ensogni

come a 'n Cristo che 'l ne déss benedizión

ma a scoltarne sarà sol en batalión

e noialtri rece basse e 'l cör 'n de man

a cantarne su canzon de liberta'

tuti ensema en ghinoción sul salesà

Giuliano

ci sono i sapienti in processione da un paio di giorni | che strattonano a gomitate la ragione | di essere pronti a preparare il nostro futuro | senza ics, senza fastidio o rogazioni | con le mani piene di caramelle a profusione | tutti mesti ci incantano con le loro filastrocche | sfarinandoci una storia di promesse | fatte a quelli che stampano soldi a proprio piacere | con un timbro sempre unto del sangue dei poveri | ed una serie di bugie per tenerci al freddo | poi da lontano si avvivina una tonaca dorata | con in mano un cuscino di bambagia | sopra c'e' pure una corona ed uno scettro nuovo | ed una bibbia per fare giuramento | mentre suona anche il battocchio la passione | l'agonia ce la canteremo, intonati, al sole | di quel giorno in cui abbiamo buttato l'ultima legge | dando in mano ad un pazzoide i nostri sogni |  come ad un Cristo che impartisce benedizioni | ma all'ascolto restera' solo un battaglione | e noialtri ad orecchie basse ed il cuore in mano | a cantarci addosso  canzoni di liberta' | tutti assieme inginocchiati sul selciato

 

Piano piano ci avviciniamo alla resa dei conti e tenteranno, sono sicuro che tenteranno, di farci credere ancora la loro fetida parola e rischieremo di seguirli in ginocchio per una strada che di buono non ha proprio niente.

Powered by [ Universal Post Manager ] plugin. MS Word saving format developed by gVectors Team www.gVectors.com