This page was exported from nalènt... [ http://www.diaolin.com/wordpress ]
Export date: Sun Sep 15 21:06:31 2019 / +0000 GMT

medemaìstro...



l'è dì de boidóri

su l'or dei campi arsi

arènt le strade negre

de catram broènt 'mprendù

e 'l me 'mpieniss el nass

l'odor de amar

da tuta sta erba pàssa

caréza ai làori suti

saór de 'nziàna

grìs

ma dent 'n de i òci

resta 'ncor seren

Giuliano

assenzio...

sono giorni di calura/sul limitare dei campi arsi dal sole/vicino alle strade nere/di catrame bollente rappreso/e mi riempie il naso/il profumo amaro/di tutta quest'erba appassita/carezza alle labbra asciutte/sapore di genziana/grigio/ma dentro gli occhi/rimane ancora il sereno

è un periodo amaro per la nostra storia...

è una sensazione appiccicosa quella di questi giorni e non riesco a descriverla in altro modo...

resta la speranza

Powered by [ Universal Post Manager ] plugin. MS Word saving format developed by gVectors Team www.gVectors.com